Il taccuino di Armando Leotta Rotating Header Image

ebuzz

LA-NY: meglio in Jeep con Alex Bellini

LA-NY Footrace 2011 ovvero Los Angeles – New York: attraversare gli States di corsa partendo da Los Angeles fino a New York, percorrendo complessivamente 5.000km.

Alla gara, partita appena qualche giorno fa (il 19 giugno) partecipa lo sportivo italiano Alex Bellini (insieme ad altri 19 atleti) e vede la Jeep® come main sponsor dell'impresa dell'atleta.

Il ritmo della gara è infernale così come confermato dal diario di Bellini sul suo blog (qui la diretta live) e su jeep-people, un nuovo portale  che seguirà quotidianamente le varie tappe con continui aggiornamenti e contributi multimediali.

Oltre a questi contenuti, oggetto della sezione dedicata a Alex Bellini, saranno presenti altre due sezioni: una legata ai 70 anni di successi del brand Jeep® ed una dedicata al J Factor, a chi vive di passioni legate al mondo sportivo. [Tutti hanno un J Factor: leggi in fondo se vuoi sapere qual è il mio, ndr] 

La gara finirà il 27 agosto ed è composta da 70 tappe di circa 70 chilometri l'una per un totale di 120 maratone in soli 2 mesi e mezzo.

Il ruolo di Jeep® in tutto ciò? 

Presto detto. In occasione delle celebrazioni per il 70° anniversario del brand,  Jeep® consentirà a tutti di seguire le tappe tramite il nuovo portale jeep-people, dedicato specificatamente agli appassionati di fuoristrada e fan dello storico marchio americano.

Sul campo, il team di supporto seguirà Bellini a bordo di Jeep® Wrangler Unlimited nella versione Sahara, 3.800 cc V6 benzina da 199 CV e cambio automatico a quattro marce.

Coinvolgimento diretto e condivisione delle esperienze dunque, a rafforzare i valori di libertà, avventura, autenticità, passione ed unicità che fanno parte integrante e distintiva del brand Jeep®.

Per conoscere meglio la classe e la versatilità della Jeep® Wrangler Unlimited navigate questo minisito in cui la si potrà vedere in sette  ambientazioni diverse  gustando il  layout gradevole ed innovativo della vetrina.

Nel pieno rispetto delle sfide sportive ma consapevole di non riuscire a completare nemmeno la prima tappa posso asserire che il mio J Factor si limita all'invidia per chi attraversa gli States  al fianco dell'atleta italiano ma rigorosamente a bordo della Jeep® Wrangler Unlimited!

 

Risorse utili:

jeep
alex bellini

Social network:

Twitter
Facebook
Flickr
YouTube


Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

LG lancia la gamma Optimus

LG OptimusAnche LG sceglie la blogosfera per il lancio della nuova gamma Optimus. 4 smartphone, 4 caratteristiche e target diversi: 3 con Android ed uno con windows phone 7. android LG Optimus GT: LG Optimus GT

  • Sistema operativo Android 2.1;
  • A-GPS;
  • Wi-fi;
  • HSDPA 7.2;
  • Display full touch 3″;
  • Processore 600 MHz;
  • Fotocamera da 3MegaPixel con Autofocus;
  • Geotagging delle foto;
  • Peso: 116 g;
  • 17 applicazioni precaricate;
  • Memoria interna da 120 MB;
  • MicroSD da 2 GB inclusa;
  • Prezzo € 199

LG Optimus One:LG Optimus one

  • Sistema operativo Android 2.2;
  • A-GPS;
  • Wi-fi;
  • HSDPA 7.2;
  • RAM: 512 MB;
  • Display full touch 3,2″ capacitivo;
  • Processore 600 MHz;
  • Peso: 116 g;
  • 17 applicazioni precaricate;
  • Fotocamera da 3 MegaPixel con Autofocus;
  • Geotagging delle foto;
  • Memoria interna da 160 MB;
  • Wi-Fi Hotspot;
  • MicroSD da 2 GB inclusa;
  • Prezzo € 229

LG Optimus Chic: LG Optimus Chic

  • Sistema operativo Android 2.2;
  • A-GPS;
  • Wi-fi;
  • HSDPA 7.2;
  • HSUPA 2.0;
  • RAM: 512 MB;
  • Peso: 132 g;
  • Display full touch 3,2″ capacitivo;
  • Processore 600 MHz;
  • Fotocamera da 5 MegaPixel con Autofocus;
  • Geotagging delle foto;
  • Memoria interna da 150 MB;
  • MicroSD da 2 GB inclusa;
  • On Screen Phone e DLNA;
  • Wi-Fi Hotspot;
  • Prezzo € 299;

windows phone LG Optimus 7: LG Optimus 7

  • Sistema operativo windows phone 7;
  • GPS;
  • Wi-Fi;
  • HSDPA 7.2;
  • HSUPA 5.7;
  • Processore da 1 GHz “snapdragon”;
  • Display full touch da 3,8″ capacitivo;
  • Memoria interna da 16 GB
  • Peso: 157 g;
  • DLNA;
  • XBOX Live, Live messenger & Facebook ready;
  • Fotocamera da 5 MegaPixel con AutoFocus, flash e stabilizzatore.
  • Prezzo: € 399;

Ce n’è per tutto i gusti e tutte le tasche e per i più temerari anche un ottimo dispositivo con windows phone 7, l’ultimo nato in casa Microsoft. Premesso che non ho ancora provato questi modelli, le caratteristiche sono decisamente interessanti ed i costi per niente fuori mercato. Personalmente punterei sui modelli con Froyo (One e Chic) ma come entry level il 2.1 montato sul GT consente di tenere particolarmente contenuto il costo. Cosa aspettate? Chi ha modo di provarli mi dica subito cosa ne pensa! Qui i link utili: LG Optimus LG Optimus Chic LG Optimus GT LG Optimus 7, Android Windows Phone 7

Contributo sponsorizzato

PosteMobile e le offerte riservate alla blogosfera

PosteMobile lancia nuove tariffe.

Nulla di nuovo, direte voi.
Invece qualcosa di nuovo c’è perchè ha scelto i blogger per lanciarle, promuoverle e farle conoscere al pubblico con un occhio di riguardo per i frequentatori della blogosfera.

In che modo?

Presto detto.

PosteMobile presenta la promozione “5×15” e il nuovo piano “9xtutti”.

In particolare, per la promozione “5×15“ paghi solo la sim 5€ e hai subito 15€ di traffico incluso.

Infatti, portando il tuo numero di cellulare in PosteMobile riceverai un bonus di 10€ di traffico telefonico.

Questa promozione è riservata ai possessori di un codice promozionale monouso.

Come faccio ad avere il codice promozionale monouso?

Sceglierò tra i 10 commenti a questo post quelli più interessanti e farò pervenire gli indirizzi di posta elettronica specificati in questi commenti (se vorrete e mi darete l’autorizzazione) a PosteMobile che vi invierà un codice monouso con i lquale potrete attivare la promozione a voi riservata.

Il codice monouso ricevuto dovrà essere comunicato all’operatore di sportello se l’attivazione della SIM avverrà in un Ufficio Postale altrimenti dovrà essere inserito nell’apposito codice promozionale durante l’acquisto su postemobile.it.

Due osservazioni in merito.

Prima: la possibilità dell’inserimento del codice in fase di acquisto online è riservata ai titolari di un conto BancoPosta registrati al servizio BancoPosta Online, ai possessori di una carta postepay registrata per accedere ai servizi online ed ai titolari di un conto BancoPosta Click.

Seconda osservazione: l’offerta è subordinata alla portabilità di un numero di cellulare in PosteMobile.

E non è tutto: se passi a PosteMobile entro il 10 settembre 2010 sarà possibile accedere al nuovo piano 9xtutti!

Le caratteristiche principali di questo piano sono:

  • chiamate verso tutti i numeri fissi e cellulari nazionali a 9 eurocent/min
  • SMS verso qualsiasi operatore mobile a 9 eurocent/min
  • canone mensile di 4€ (il primo addebitato subito in fase di attivazione ed i successivi ogni 31 giorni)
  • Tariffazione a scatti anticipati di 30 secondi *senza scatto alla risposta*

Alcune osservazioni anche per questa segnalazione.

Prima: l’offerta è valida fino al 10 settembre 2010.

Secondariamente, nel caso si ricarichi di almeno 15€ nell’arco del mese, la tariffa è automaticamente confermata per il mese successivo senza alcun tipo di canone.

Terza osservazione: anche in questo caso vi è l’obbligo della portabilità del numero (entro il 10 settembre come specificato sopra).

Ultima osservazione d’obbligo, questo piano è sottoscrivibile solo via web.

Con l’occasione, PosteMobile segnala anche una promozione per i clienti che associano la Sim al proprio strumento di pagamento BancoPosta.

Infatti, associando la *nuova* SIM PosteMobile allo strumento di pagamento BancoPosta di cui si è titolari avrai fino a 9€ di bonus in traffico telefonico per l’utilizzo di uno dei servizi Semplifica dispositivi (Ricarica Postepay, pagamento bollettini, Bonifici e Postagiri), pari cioè ad 1€ per ciascun Servizio Semplifica Dispositivo utilizzato per 3 mesi dall’attivazione della SIM.

Le tariffe mi sembrano particolarmente allettanti e la scelta di riservare alla blogosfera una promozione mi sembra vincente. Peccato non vedere altrettanti piani e offerte sul traffico dati. Fai sentire la tua opinione e fammi sapere se vuoi partecipare o meno alla promozione!

Sotto alcuni link di dettaglio:

PosteMobile

tariffa

9xtutti

5×15


Contributo sponsorizzato

Promodigital porta il buzz anche in Italia

Logo Promodigital

Il mese scorso la blogosfera italiana assisteva alla fusione di Wikio e Promodigital. Com'era prevedibile non è passata inosservata nè è stata esente da critiche.

Da chi disquisiva sulla reale operazione finanziaria ("Promodigital è stata acquistata, non è stata una vera fusione") a chi si interrogava sull'etica dietro l'adesione da parte di un blogger ad una campagna sponsorizzata nonchè del concetto un po' strumentalizzato di approvazione del contenuto.

Questo post, a questo punto casualmente sponsorizzato visto che ho iniziato a scriverlo quando avevo deciso di aderire alla prima campagna e non ho mai avuto il tempo di completare e contestualizzare, mi offre l'opportunità di raccogliere in un unico contributo la mia posizione espressa in più discussioni su vari social network.

Dal 16 marzo 2010, dal giorno cioè in cui è stata annunciata la fusione Wikio & Promodigital si è aperta nella blogosfera italiana unaWikio chance in più di comunicazione privilegiata tra blogger e brand.

Lo scopo è quello dei media tradizionali cioè raggiungere il cliente, il target finale della campagna ma lo strumento e le modalità utilizzate sono quelle della nuova comunicazione, del brand reputation. Se da una parte i brand committenti sfruttano i tuoi spazi e visibilità, dall'altra accettano di mettersi in discussione in un nuovo campo che per loro rappresenta una sfida, molto promettente ed attuale ma pur sempre una sfida.

Più volte ho sentito critiche sul possibile rischio di appiattimento della creatività o dell'obiettività del blogger che accetta di scrivere un post sponsorizzato. Il rischio c'è ma dipende da chi scrive, al pari di altre forme di sponsorizzazioni più o meno palesi viste in giro per la blogosfera. 

La mia prima partecipazione inizialmente è stata mossa più per curiosità che per interesse reale verso la piattaforma. Quanto mi sono trovato di fronte mi è sembrato estremamente chiaro, semplice e trasparente. 

Ti viene inviato un invito a partecipare ad una determinata campagna e ti vengono fornite alcune informazioni che il messaggio dovrà veicolare. Sarà poi lo stile e la creatività del blogger che farà la differenza o meno. A quel punto verrà validato o meno da Promodigital: chi ha scritto articoli per giornali o riviste non troverà nulla di strano o di nuovo. 

Al momento, vi sono due tipologie di coinvolgimento: 

  • il video seeding (banner o video del brand da pubblicare in un post o in una sezione/area del tuo blog)
  • la sponsored conversation (creazione di post sponsorizzati)

Sono già centinaia i brand che hanno optato per queste strategie di comunicazione.

Tutti i link inseriti nei contenuti sponsorizzati sono links “no follow”.

 Per informazioni aggiuntive su Promodigital e sulle campagne non esitate a consutare le FAQ di Promodigital:   http://www.promodigital.it/it/commons/14/faq.html  

Si può aderire alle campagne che si vuole, senza alcun tipo di vincolo sulla quantità o tipologia. 

Mi spiace anche deludere chi presagiva pressioni o censure di vario tipo. Al momento, per quanto mi riguarda, rappresenta il miglior esempio di alternativa a Google Adsense: pubblico io, con il mio stile, se voglio, quando voglio quello che voglio sponsorizzare. Puntualmente.

Pare poco? 

 

 



Articolo sponsorizzato

T-Flag collection, Patrizia Pepe e Terre des hommes

Patrizia Pepe T-Flag collectionAvevo già aderito tempo fa ad un’iniziativa terre des hommes (obiettivo scuola e bloggerpresente).

Oggi segnalo il lancio della nuova Capsule Collection T-Flag di Patrizia Pepe che andrà a sostenere un progetto di aiuto ad Haiti grazie alla collaborazione dell’organizzazione internazionale attiva nella difesa dei diritti dell’infanzia nei paesi in via di sviluppo Terre des hommes.

Acquistando una T-Flag, si contribuirà al finanziamento del progetto per garantire la donazione di banchi di scuola e lettini all’orfanotrofio nella Casa del Sole di Sacre Coeur ad Haiti Port au Prince.

Per maggiori informazioni ed adesioni:


Contributo sponsorizzato