Il taccuino di Armando Leotta Rotating Header Image

H3G

3 Italia, le 24 ricariche che sono 25: svelato l’arcano

C'era una volta 3 Italia e le sue ricariche

Three is a magic number, yes it is… ♫

Vi ricordate la diatriba sul numero delle ricariche previste contrattualmente (scegli 3 con ricarica di 30 euro mensili)?

24 o 25?

Per chi non si ricorda c’è un’app, ops, un post.

Ennesimo telefono, ennesimo contratto, ennesimo stress e presa in giro.

Pur sapendo la risposta, ho posto all’attenzione dello staff 3italia che segue friendfeed la problematica.

L’assistenza clienti di 3 mi ha gentilmente contattato telefonicamente pochi minuti fa: questa volta abbiamo svelato l’arcano delle 25 ricariche.

Veniamo dunque alla magia del magic number.

Da contratto è previsto che il conteggio delle ricariche e cioè il primo mese utile è il mese successivo a quello dell’attivazione. OK.

Ma la cosa più bella che è saltata fuori è che la ricarica contestuale obbligatoria che mi hanno imposto  all’attivazione e consegna dell’apparato (scegli 3, appunto) NON è affatto obbligatoria e non viene conteggiata tra le 24 proprio perché non effettuata nel mese successivo a quello dell’attivazione!

Per inciso, se non facevo la ricarica non mi consegnavano l’apparato.

Alla faccia della correttezza del negozio 3!

Ho segnalato quali negozi gestiscono così la clientela (due negozi su due mi fanno pensare che sia una prassi piuttosto diffusa, ndr) e mi hanno assicurato di aver avviato una verifica interna per evitare che ciò si ripeta con altri clienti.

Morale della favola: all’atto dell’attivazione non è dovuta alcuna ricarica contestuale. Se la fate, sappiate che non farà parte di quelle contrattualmente previste.

P.S.: mi hanno anche assicurato che nell’imminente portabilità del mio numero il credito spropositato che ho verrà trasferito e mantenuto nell’altro operatore.

iPad e usim 3 dati – e sms ? –

sms su iPadOggi mi compare un altro simpatico messaggio sull’iPad: questo qui a lato. Mi soffermo a leggere perplesso.

In primo luogo, non ho nessuna card Grande Cinema 3 associata a quella sim (mini usim dati).

Mi chiedo se per caso hanno attivato qualche opzione in promo ormai prossima alla scadenza: se così è stato, sarebbe stato utile essere informato per valutarne la fruizione, magari.

Poi penso che potrebbero essere riusciti ad associare tramite il codice fiscale le varie sim e quindi mi avvisano che la card cinema associata alla sim voce è in scadenza. Fantascienza.

Per continuare ad andare al cinema gratis devo fare una ricarica entro il 15/12? Appunto, fantascienza: la ricarica entro il 15/12 non ha nulla a che fare con il contratto relativo alla sim voce o con la card Grande Cinema 3 ad essa collegata.

IDEA: Il 15/11 ho attivato la sim dati ed il 15/12 finisce il primo mese gratuito: sarà sicuramente questo ma perché scrivere tutt’altro? Che c’entra il cinema?

In secondo luogo mi viene in mente l’impossibilità dell’iPad e di 3 di spedire sms ad una usim dati 3 su Apple iPad:

messaggi da 3 su iPad

messaggi da 3 su iPad (clicca per ingrandire)

Quanto riportato sopra è il contenuto della confezione della usim 3 attivata direttamente all’Apple Store:

“ATTENZIONE: iPad non è in grado di ricevere  o inviare SMS e pertanto il Cliente dichiara di essere consapevole che nessun avviso o comunicazione da inviarsi via SMS previsto dalla vigente regolamentazione nazionale o dell’UE potrà essere ricevuto”

Qualcosa non mi torna: quello cos’è? Mi è arrivato per telecinesi o cosa?

___
P.S: Il prossimo #FAIL di 3 ITALIA è in bozza: più lungo e strutturato visto che riguarda mancanza di obblighi contrattuali ed esborsi non ancora reintegrati. Stay tuned.

iPad e usim 3: impossibile attivare la rete dati cellulare

E’ un messaggio che lascia perplessi: “Non sei abbonato a nessun servizio di dati cellulare“.

Come mai questo errore e questo avviso se la scheda è stata correttamente attivata?

Nel mio caso è stata attivata direttamente all’Apple Store.

Non so bene per quale motivo ma in fase d’attivazione non viene sempre configurato correttamente l’APN da utilizzare.

In ogni caso la risoluzione è banale: basta valorizzare il campo APN con tre.it come in figura.

P.S.: APN risolto. Adesso cerco di capire come ricevere un sms di servizio su una usim dati (e sull’iPad…).

Shop3 e le strane scelte di (in)sicurezza

Nei corsi di informatica di base,  nei seminari e nella vita lavorativa di tutti i giorni, mi ritrovo a spiegare l’importanza dell’autenticazioni, della scelta di password sufficientemente robuste e di come sia sempre più potenzialmente pericoloso il furto d’identità online.

Se ci pensiamo, solo una password ci separa da n servizi, vedi google ad esempio.

Regola numero 1: non veicolare la password su canali insicuri.

Regola numero 2: se è necessario veicolarla, MAI nella stessa comunicazione sia login che password (vedi banca: pin in una spedizione e carta bancomat rigorosamente in un’altra).

Bene. Oggi l‘inefficienza di 3 Italia H3G mi ha costretto a creare un account su shoptre.it per poter fare online una ricarica urgente (la venticinquesima, appunto) ed è riuscita a fregarsene di entrambe le suddette regole in un unico processo. Spettacolo.

Registro l’utenza, mi arriva un codice sul cellulare 3 indicato in fase di registrazione. Ok. Il link di attivazione cioè dove inserire il codice arrivato via sms mi perviene per mail:

Mail con link di attivazione

Bene, estrema attenzione: multicanalità che permette di verificare sia la bontà del cellulare che quella dell’indirizzo di posta.

Inserisco il codice, accettato. Mi chiede di scegliere una password, riscriverla per verifica. Fatto.

Adesso la fiera dell’assurdo.

Mi arriva sia per sms che per mail una comunicazione dove c’è scritto ecco il tuo login, ecco la relativa password.

Allucinante. Ecco la mail oscurata di, ahem, alcune parti.

Cliccare per ingrandire e godere del parser di google adv

Come si evince dando un’occhiata alla colonna destra dei link sponsorizzati, l’algoritmo di google adwords ed il parser delle nostre mail funziona perfettamente, i processi di sicurezza di H3G decisamente meno.

#FAIL

P.S.: anche il pagamento con carta di credito Mastercard (con SecureCode) ha avuto problemi: si pianta con firefox e funziona perfettamente con Safari.

3 italia, scegli 3 ricaricabile e lo strano modo di contare fino a 24 (o 25) mesi di comodato

Scegli 3, ricaricabile: data contratto 26 luglio 2008. Sono 24 mesi (24 ricariche) di ricariche garantite (nel nostro caso di  € 30). Il contratto è visibile sul sito tre.

Contestualmente all’attivazione del contratto veniamo obbligati a versare la prima ricarica da €30. Ok, poco male: finiamo di pagare prima per poi mantenere l’apparato in comodato gratuito.

Telefonata al servizio clienti per la conferma di non avere l’obbligo di ricarica a partire dal mese di luglio.

Risponde Texas: “Salve, ci sono problemi con i sistemi. Secondo me effettuare anche la ricarica a luglio, l’ultima ma non posso confermarlo perchè non apro la sua scheda”.

Da luglio 2008 a giugno 2010 compresi quanti mesi sono?

Richiamo, risponde sempre Texas: “Guardi, deve effettuare solo l’ultima e se non mi crede può anche controllare il contratto”.

Premesso che risposte del genere non sono da customer service, da luglio 2008 a luglio 2010 COMPRESI sarebbero 25, 25 ricariche mentre da contratto sono 24.

Abbiamo la fortuna di avere un canale su friendfeed dove le persone dietro @3italia  sono sempre state competenti e disponibili.

Se ne parla qui e prontamente @3italia prende in carico a cuore  la problematica e ci avvisa di avere chiesto dei chiarimenti in merito e chie ci avrebbe fatto sapere qualcosa.

Oggi è il 31 luglio e ancora non sappiamo nulla. Che fai? Per 30 € fai la ricarica e buonanotte. Prima riproviamo al 133.

Risponde Colorado (…) e svela l’arcano:

“la prima ricarica, quella fatta contestualmente all’attivazione (30 Euro che il negoziante mi ha fatto obbligatoriamente ricaricare) non viene conteggiata per il comodato” – “in base a quale principio?” – “beh,  è sempre stato così, quindi deve farne una a luglio 2010 per completare le 24”

Beh, io la ricarica di luglio l’ho appena effettuata (ecco il post sulle condizioni di disponibilità e sicurezza del processo di registrazione e pagamento del sito shop3.it) perchè sono le 21 e non ho avuto riscontri nemmeno da @3italia quindi preferisco trovarmi 30 euro in più di credito telefonico che un addebito di 30 euro senza un centesimo di credito telefonico.

Chi l’ha detto che la prima ricarica è obbligatoria?

Chi ha detto che non conta ai fini del conteggio dei primi 24 mesi?

Dov’è scritto?

Qualcuno mi aiuti a contare o a leggere: io vedo solo l’ennesimo

#FAIL