Il taccuino di Armando Leotta Rotating Header Image

PEC, ma dove vai se la copertura non ce l’hai? Tremonti frena la PEC?

Le notizia al momento sono poche.

Sul sito della Camera tra le attività parlamentare spicca la semplificazione dei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

“La I Commissione Affari costituzionali della Camera ha approvato il provvedimento il 12 maggio 2010 apportandovi diverse modifiche. L’Assemblea, conclusa la discussione sulle linee generali, ha deciso nella seduta del 18 maggio 2010 di rinviare il testo in Commissione per un breve supplemento di istruttoria, connesso con l’approfondimentro dell’esame di alcune disposizioni sotto l’aspetto della copertura finanziaria.”

Interessante il parere sui vari emendamenti:

PARERE CONTRARIO

sugli emendamenti 10-bis.1, limitatamente ai capoversi commi 7-ter e 7-quater, e 29.7, sugli articoli aggiuntivi 8-ter.02, 8-ter.03, 9-ter.03, limitatamente ai commi 3 e 4, 9-ter.04, limitatamente ai commi 3 e 4, 9-ter.05, limitatamente ai commi 3 e 4, 9-ter.06, e 9-ter.07, sui subemendamenti 0.29.100.2 e 0.29.100.4, in quanto suscettibili di determinare nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica privi di idonea quantificazione e copertura;

Questo l’articolo sul Sole24ore di mercoledi.

Si parla di una nota del MEF di 8 pagine che smonta in 14 punti, articolo per articolo, le novità introdotte dalla Commissione Affari Costituzionali della Camera sul ddl della semplificazione.

Un parere in parte positivo ma condizionato da «problemi di copertura finanziaria».

Dobbiamo quindi aspettarci uno stop o solo uno slittamento?

Be Sociable, Share!