Il taccuino di Armando Leotta Rotating Header Image

NIST definisce nuove versioni dello SHA-512

Il NIST ha definito due nuove versioni dello SHA-512: lo SHA-512/224 e lo SHA-512/256.

Essi consistono nello SHA-512 troncato rispettivamente al bit 224 e 256 con un nuovo IV (initialization vector).

La motivazione risiede nella constatazione che lo SHA-512 è più veloce dello SHA-256 nelle CPU a 64 bit da cui l’opportunità di sfruttare efficientemente tali potenzialità.

Tale approccio era stato seguito anche nello sviluppo di SKEIN, la proposta Schneier alla call del NIST per il nuovo algoritmo SHA-3

_____
Clusit

Be Sociable, Share!